Trekking UniFi

Sito della Sezione Trekking del Circolo Dipendenti dell'Universita' degli Studi di Firenze

Il cocomero asinino a Monte Antico


        Non era una Zucca ma un Cocomero, Asinino per giunta!

Queste le parole della collega Angela dopo la scoperta di questa “simpatica” pianta! Il verificatore sul campo è stato Fabrizio  che poi ha attirato furbescamente le colleghe come si può vedere dalle foto

img_2475

img_2476

La curiosità sta nel fatto che questa pianta, ecballium elaterium per i botanici, ha una caratteristica particolare:

I frutti sono delle bacche ovoidali di colore verde-celeste che, a maturazione, si staccano con violenza dal picciolo e spargono sul terreno un liquido amaro misto ai semi, dando così vita a nuove piante.

Fabrizio si era però accorto che una volta toccate le bacche spargevano i semi con una tale violenza da riempire il viso dei curiosi che si avvicinavano!!!!

Paolo ha però sottolineato che in realtà questo era un gadget che non si trovava per caso alla conclusione della nostra gita  di S.Antimo ma che era stato pagato moolto caro dalla nostra organizzatrice Maria Laura per rendere la gita più interessante!!!!!

Le informazioni e la foto della pianta sono state riprese dal sito http://digilander.libero.it/Giusalvo/campo/ecballium_elaterium.html